Viaggio fotografico - Istantanee d'Islanda

PERIODO DEL VIAGGIO: Partenza 22 ottobre 2018

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 1.395,00

DURATA: 7 giorni / 6 notti

TIPOLOGIA: viaggio con accompagnatore

Giorno 1 (-/-/-) ~ 22 OTTOBRE 2018 ITALIA - KEFLAVÍK – REYKJAVÍK - BORGANESS

(Chilometraggio approssimativo: circa 100 km)

Incontro con i partecipanti all’aeroporto internazionale di Keflavík. Arrivo, ritiro dell’auto e partenza per Borgarnes, arrivo in serata e sistemazione in guest house, a nostra disposizione una bellissima hot-pot dove poterci rilassare. Pernottamento a Milli Vina Guesthouse (bagni in condivisione). Nella notte proveremo a fotografare l'aurora boreale vicino alla guesthouse.

Giorno 2 (B/-/-) ~ 23 OTTOBRE 2018 BORGARNES – PENISOLA SNAEFELLSNES - KIRKJUFEL

(Chilometraggio approssimativo: circa 310 km)

Dopo la prima colazione partenza per il Parco Nazionale di Snæfellsnes, visita alle splendide scogliere di Arnarstapi. La spiaggia vicina alla fattoria di Ytri Tunga è famosa per una bella colonia di foche. Un suggerimento è la visita al Museo dello squalo alla fattoria di Bjarnarhöfn, dove si potrà fare un coraggioso assaggio di carne stagionata di squalo, una “prelibatezza” locale. Proseguimento per il mitico Kirkjufell per ammirarne le caratteristiche e dedicare del tempo per delle fotografie al tramonto, dove potremmo decidere di trattenerci per fotografare l’aurora boreale. Rientro presso Milli Vina Guesthouse. La giornata fotografica non finisce perché la serata sarà interamente dedicata all’avvistamento delle aurore boreali. In una cornice splendida come quella della valle del fiordo di Borgarnes dall’accogliente Guesthouse avremo tutto il tempo per goderci una rilassante hot-pot ed ammirare le danze dell’aurora boreale. Pernottamento a Milli Vina Guesthouse (bagni in condivisione).

Giorno 3 (B/-/-) ~ 24 OTTOBRE 2018 BORGANESS - HELLA – VIK - KIRKJUBÆJARKLAUSTUR

(Chilometraggio approssimativo: circa 280 km)

Colazione. Partenza per Kirkjubæjarklaustur. Prima del sorgere del sole saremo giunti a destinazione fotograferemo l’alba da sopra il promontorio di Dyrhólaey con le sue scogliere a picco sull’oceano. Non lontano la splendida spiaggia Reynisfjara: un luogo perfetto per la fotografia, con sullo sfondo i faraglioni neri di Reynisdrangar. Proseguimento per una bella passeggiata al ghiacciaio Myrdalsjokull, nelle cui vicinanze ha avuto luogo l'ormai famosissima eruzione del vulcano Eyjafjallajokull nella primavera del 2010. Ci dirigiamo verso est, arrivo nel pomeriggio a Kirkjubæjarklaustur. Sistemazione in hotel. Pernottamento e prima colazione. Hotel Icelandair klaustur (standard room). Dopo cena continueremo a inseguire le luci del nord in questi magnifici posti.

Giorno 4 (B/-/-) ~ 25 OTTOBRE 2018 KIRKJUBÆJARKLAUSTUR - HOFN

(Chilometraggio approssimativo: circa 110 km)

Prima colazione. La giornata odierna inizia con la visita del parco nazionale di Skaftafell, situato ai piedi del più grande ghiacciaio d'Europa, il Vatnajokull. Si prosegue verso la laguna di Jokulsarlon, dove iceberg di varie dimensioni galleggiano nelle gelide acque della baia. Al termine proseguimento lungo la costa del sud sino a raggiungere la cittadina di Hofn. Sistemazione in hotel. Pernottamento e prima colazione Seljevellir Guesthouse (Standard Room). La giornata fotografica non finisce perché la serata sarà interamente dedicata all’avvistamento delle aurore boreali.

Giorno 5 (B/-/-) ~ 26 OTTOBRE 2018 HOFN – VIK

(Chilometraggio variabile)

Prima colazione. All’alba sarà l’occasione giusta per una sosta fotografica al Vestrahorn. Per la medesima strada dell’andata ci dirigiamo verso il grazioso villaggio di Vik, avendo così l’opportunità di fermarci lungo il tragitto per scattare meravigliose fotografie alle sconfinate distese di lava nerissima dell’Eldhraun e le desertiche piane alluvionali del Skeidaràrsandur generate da una immensa eruzione sub glaciale nel 1996. Con un po' di fortuna avremo occasione di poter tornare con le ultime luci della sera a scattare qualche fotografia sulla spiaggia Reynisfjara, dove potremmo decidere di trattenerci per fotografare l’aurora boreale. Pernottamento e prima colazione Hotel Icelandair VIK (standard room).

Giorno 6 (B/-/-) ~ 27 OTTOBRE 2018 VIK - REYKJAVÍK

(Chilometraggio approssimativo: circa 310 km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Reykjavik lungo il percorso visita delle belle cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss, che sembra uscita da una fiaba. A piedi da Seljalandsfoss ci regaleremo un’occasione veramente unica per fotografare la leggendaria “cascata segreta”. Puntando la nostra rotta verso la capitale, sosteremo nella piccola cittadina di Hveragerdi famosa per le sue serre di produzione vivaistica. Sarà curioso in una cornice islandese scattare qualche fotografia a serre che producono orchidee. Arrivo a Reykjavik e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per la visita della città. Pernottamento e prima colazione SKUGGI HOTEL (standard room). Dopo cena continueremo a inseguire le luci del nord in questi magnifici posti.

Giorno 7 (B/-/-) ~ 28 OTTOBRE 2018 REYKJAVÍK - KEFLAVÍK – ITALIA

(Chilometraggio approssimativo: circa 300 km)

Partenza per l’aeroporto di Keflavik, rilascio dell’auto e partenza con il volo di rientro.

Fuori dalle città di Reykjavik ed Akureyri, esistono piccoli alberghi e guest-house, differenti tipologie di sistemazioni concentrate in determinate aree a volte distanti fra loro. Queste strutture si trovano in piccoli villaggi immersi nella natura dove si giunge la sera al termine delle visite in tempo per la cena e il pernottamento. Quando si effettua un viaggio in Islanda, si deve tenere conto che l’indicazione delle varie località previste nel programma, si riferisce “nell’area di / nella regione di”: ad esempio, un hotel a VIK può trovarsi anche a 2 ore dal villaggio stesso. Lo standard qualitativo delle strutture fuori dalla capitale può variare molto indipendentemente dalla classificazione ufficiale. Nelle zone più isolate, sono piuttosto semplici e si richiede pertanto un buon spirito di adattamento. La scelta delle sistemazioni e l’ordine delle visite dipendono dalla disponibilità alberghiera.

About Images

Quota di partecipazione

Quota individuale base 8 partecipanti: € 1.395,00 (formula categoria confort)

Assicurazione medico/bagaglio annullamento fino a 64 anni: € 41,31

INCLUSO

Sistemazione per 6 notti nelle strutture indicate in camera doppia standard (se disponibile al momento della conferma)

Trasporto in monovolume tipo VITO MERCEDES (9 posti) o simile

Le colazioni indicate nel programma

Assistenza di accompagnatore/autista esperto di fotografia per tutta la durata del viaggio

Linea telefonica d'emergenza disponibile 24 ore su 24

Quando andare in Islanda

Oggi è possibile affrontare un viaggio in Islanda senza particolari difficoltà anche nei periodi più freddi dell'anno. Anche durante l'inverno è possibile organizzare tour di 5 giorni o 8 giorni per osservare da vicino il fenomeno dell'Aurora Boreale. Le limitazioni invernali sono ovviamente legate alla chiusura di molte delle piste interne che attraversano il paese da sud a nord. In estate è possibile visitare anche la parte centrale dell'Islanda con tour in 4x4 per vivere splendide esperienze a contatto con la natura.

Proposte Speciali

Se desideri un'esperienza in massima libertà, il camper è una soluzione eccellente. Versatile e sicuro ti offre l'opportunità di viaggiare in Islanda in piena autonomia
Chi solitamente viaggia in moto è un vero spirito libero e non ha certo bisogno di chi gli organizza il viaggio, ma la nostra espererienza può aiutare il biker a scoprire gli angoli più remoti del territorio islandese
Da sempre l'Islanda è destinazione ambita dagli appassionati di ciclismo. In solitaria o in piccoli gruppi siamo in grado di fornire utili strumenti per la vostra avventura di cicloturismo
Amanti del trekking, appassionati di fotografia naturalistica o semplici viaggiatori desideosi di avventura, per tutti voi abbiamo pensato ad una formula veramente eccezzionale in compagnia di veri esperti di Outdoor

Focus

L'Islanda è un autentico mito per chi è appassionato di Natura. Per mia fortuna da anni frequento questa spendida isola con la quale ho stretto un legale fortissimo. Ora tocca a voi! siete pronti a perdere la testa per l'Islanda?